• bee-Friends DAY 2018 - 16 Novembre
  • Iscriviti al nuovo gruppo facebook di apicoltura biologica e bee-friendly!
  • Vai alla categoria attualità
  • Vai alla categoria Notizie dal Mondo
  • Vai alla categoria Prodotti dell'alveare
  • Vai alla categoria Tecniche Apistiche
  • Vai alla categoria Attrezzature
  • Vai alla categoria Malattie
  • Vai alla categoria Ricerca
  • Vai alla categoria Cultura
  • Vai alla categoria Appuntamenti
  • Iscriviti Gratis alla Newsletter

Partiamo con un’apicoltura più amichevole, a cominciare dalla scelta dell’arnia

02 Gennaio 2011

Quando si pensa di diventare apicoltore, la scelta dell'arnia è sempre una decisione difficile perché, una volta presa, da quel...

Le funzioni e l'uso della camera calda in laboratorio

11 Marzo 2015

Il miele è un prodotto viscoso e, in più, tende a cristallizzare. Per essere lavorato in tempi ragionevoli e senza...

Gli attrezzi per allontanare le api dal melario

14 Dicembre 2008

L'apiscampo Molti apicoltori reputano inutili alcuni accessori, che a nostro avviso meriterebbero più attenzione tanto da essere collocati tra le...

A proposito di arnia: ecco alcuni consigli per non sbagliare l'acquisto

10 Marzo 2009

Il più classico errore che l’apicoltore alle prime armi può compiere, è quello di costituire la prima cellula della propria...

«
»

Gli articoli in evidenza

Nuovo corso di apicoltura biologica e bee-friendly 2019!

Nuovo corso di apicoltura biologica e bee-friendly 2019!

 

COME E QUANDO 

Il piano delle lezioni è formato da 8 stage, in modo che tu possa scegliere di frequentare solo i moduli più interessanti per il tuo percorso formativo o di iscriverti a tutti quanti. Il corso completo avrà la durata di 16 giornate tra Marzo e Settembre e comprenderà insegnamenti sia teorici che pratici; ovvero, la mattina saranno svolte lezioni in classe, in un'aula dotata di tutti gli strumenti multimediali moderni ed adatti ad una perfetta preparazione; il pomeriggio si passerà alla pratica, grazie ad alcuni apiari situati nelle immediate vicinanze.

 

  • Stage Precorso - 23 - 24 Marzo 2019 - Ideato per chi non ha nessuna o poca esperienza.
  • 1° stage - 13 - 14 Aprile 2019 - “L’apicoltura per chi vuole iniziare bene”
  • 2° stage - 4 - 5 Maggio 2019 -  “Corso di apicoltura di secondo livello”
  • 3° stage - 18 - 19 Maggio 2019 - “Dalla parte delle api” [Bee-Friendly STAGE]
  • 4° stage - 8 - 9 Giugno 2019 - “Impariamo a lavorare il miele, dal favo nell’alveare fino in tavola” 
  • 5° stage -  22 - 23 Giugno 2019 - “Le altre produzioni apistiche”
  • 6° stage - 6 - 7 Luglio 2019 - “Alleviamo api sane” e “Salviamo gli alveari”
  • 7° stage - 21 - 22 Settembre 2019 - "Prepariamo gli alveari per l'anno prossimo”

 

LA LOCATION / UN'OASI NATURALE INCONTAMINATA

Il corso si svolgerà nella Riserva Naturale dei Monti Rognosi nella campagna limitrofa ad Anghiari, immersa nelle montagne di querce dell'appennino toscano. La struttura dove avrà luogo il corso è un museo del Parco Naturale, costruita all'interno di un antico casolare toscano ristrutturato con le più moderne tecnologie; circondato da campi di piante officinali e utilizzato al fine di promuovere lo sviluppo sostenibile e la biodiversità. Inoltre, per avere una esperienza del corso full immersion, consigliamo di soggiornare in una delle bellissime strutture ricettive limitrofe, ristrutturate recentemente in antico stile toscano e dotate di piscina.[Locanda del Viandante - Info e Prenotazioni]

Visita il sito della La Fabbrica della Natura

 

A CHI E' RIVOLTO? 

E' aperto a tutti! Per diventare apicoltore è richiesta solo curiosità e passione, per il resto ci pensiamo noi ad aiutarti durante il tuo percorso formativo. Il corso è strutturato in modo tale da rendere partecipi sia i neofiti che i professionisti; inoltre, grazie a questa struttura sarà possibile scambiare il più possibile le proprie esperienze con altri appassionati e quindi crescere e migliorare insieme. [dal 2014 abbiamo ricevuto più di 600 iscrizioni.]

Inoltre l'azienda BIOAPI, tramite il Bee-Friendly CAMPUS, ha sviluppato un nuovo modo di fare apicoltura "AL FEMMINILE", più leggero fisicamente, che dà la possibilità a tutte quelle donne che vogliono, al pari degli uomini, intraprendere questo lavoro così affascinante ed intenso.

 

PERCHE' DIVENTARE APICOLTORE? 

L'apicoltura è uno dei pochi comparti dell'agricoltura che possa garantire un reddito a fronte di un modesto investimento iniziale. Oggi però diventare apicoltori  significa anche diventare dei tecnici molto specializzati. Le conoscenze che occorrono per avviare un'impresa che si occupa di apicoltura sono notevoli e con i ritmi proposti dai percorsi formativi oggi esistenti, i tempi sarebbero lunghissimi e i primi passi pieni di rischi. Non in tutti i corsi il docente è un apicoltore esperto e preparato, capace di trasmettere le proprie conoscenze: spesso gli aspiranti apicoltori imparano molto sulla biologia delle api, ma poco su come si conduca un'azienda apistica dalla quale ricavare il proprio reddito. Il corso di apicoltura che propone la nostra azienda vuole evitare agli studenti un percorso formativo oltremodo lungo o superficiale, ma non è dedicato solo a chi voglia fare dell'apicoltura il proprio lavoro a tempo pieno: si rivolge anche a tutti gli appassionati di api desiderosi di cimentarsi con l'apicoltura e che vogliano imparare a produrre al meglio il proprio miele e ad allevare api sane. 

 

PERCHE' ISCRIVERSI 

Questo corso ti offre una vasta conoscenza in molti campi: dalla storia dell'apicoltura alla biologia dell'ape, dalle tecnologie impiegate in laboratorio alla preparazione e commercializzazione dei prodotti dell'alveare, e soprattutto sarai perfettamente preparato per produrre miele, polline, pappa reale e propoli. A fine corso sarai capace di inibire la sciamatura, produrre sciami artificiali e pacchi d'ape ma, soprattutto, di salvare le tue api dalle malattie. Ogni singola tecnica ti sarà prima presentata in classe per mostrarti in profondità la sua utilità; poi sarai tu stesso a provarla sul campo con la nostra assistenza. Naturalmente si parlerà di apicoltura biologica [perché, in fondo, così si impara anche quella convenzionale] e - vera novità assoluta - di apicoltura sostenibile e “bee-friendly”, con una panoramica delle nuove arnie e dei nuovi metodi di allevamento che probabilmente verranno intrapresi sempre più in un futuro prossimo [Kenya Top Bar Hives - Arnia Warré - ecc.].

Inoltre sarà possibile effettuare tante ore di pratica in apiario per prendere sicurezza e fiducia nei movimenti che poi diventeranno automatici. Crediamo fermamente che per essere un bravo apicoltore sia prima di tutto importante iniziare bene.

 

NON TI LASCIAMO MAI DA SOLO! 

CONSULENZA GRATUITA CONTINUA - Una volta effettuato il corso non ti lasciamo da solo durante il suo percorso lavorativo e formativo ma, una volta all'anno, il Bee-Friendly CAMPUS organizza il BEEFRIENDS DAY, una giornata dedicata alla consulenza creata per tutti coloro che siano interessati ad aggiornarsi e a migliorare le proprie capacità lavorative, in particolare sarà GRATUITA per tutti i corsisti che hanno già partecipato anche ad uno solo dei nostri stage formativi. [INFO].

Inoltre, poichè capiamo la tua difficoltà ad intraprendere un percorso da zero, puoi richiedere consulenza telefonica, whats up, skype, facetime gratuita quando ne hai bisogno.

 

PER ISCRIZIONI E INFO AGGIUNTIVE VAI NEL NOSTRO SITO WEB DEDICATO WWW.BEEFRIENDLY.IT

 

StampaEmail

Dai lettori

L’Apicoltura Naturale con l’Apis cerana Cerana e altre utopie apistiche

25 Gennaio 2013

“…Siamo realisti, vogliamo l’impossibile…” Ernesto Che Guevara. Salve a tutti i lettori del sito, mi chiamo Giorgio e vi scrivo...

Alcuni consigli sul tipo di fondo e di vernice da utilizzare per l'arnia e sul migliore abbigliamento per visitare le api

31 Marzo 2009

Ciao Marco,scrivo dalla Puglia e ho intenzione quest'anno di iniziare l'attività apicola, semplicemente a livello hobbistico. Ho un'infarinatura generale della...

A proposito di blocco di covata: l'esperienza di un lettore

19 Febbraio 2009

Anch'io quest'anno per la seconda volta ho effettuato il blocco di covata su 120 famiglie; direi che il metodo funziona...

Carteggio tra un giovane apicoltore ed uno... un po' meno giovane

02 Gennaio 2011

Pubblico un lungo scambio di mail tra me ed un giovane apicoltore. Credo sia interessante perché sono le domande che...

Come introdurre in una nuova arnia lo sciame artificiale

29 Aprile 2009

Buona sera, intanto complimenti per il sito ben strutturato. Volevo chiederti una cosa: tra un mesetto mi consegneranno il mio...

Ultimi commenti

Bioapi il portale di apicoltura biologica e naturale

Logo Bioapi

Bee Radio Podcast