• bee-Friends DAY 2018 - 16 Novembre
  • Iscriviti al nuovo gruppo facebook di apicoltura biologica e bee-friendly!
  • Vai alla categoria attualità
  • Vai alla categoria Notizie dal Mondo
  • Vai alla categoria Prodotti dell'alveare
  • Vai alla categoria Tecniche Apistiche
  • Vai alla categoria Attrezzature
  • Vai alla categoria Malattie
  • Vai alla categoria Ricerca
  • Vai alla categoria Cultura
  • Vai alla categoria Appuntamenti
  • Iscriviti Gratis alla Newsletter

Partiamo con un’apicoltura più amichevole, a cominciare dalla scelta dell’arnia

02 Gennaio 2011

Quando si pensa di diventare apicoltore, la scelta dell'arnia è sempre una decisione difficile perché, una volta presa, da quel...

Le funzioni e l'uso della camera calda in laboratorio

11 Marzo 2015

Il miele è un prodotto viscoso e, in più, tende a cristallizzare. Per essere lavorato in tempi ragionevoli e senza...

Gli attrezzi per allontanare le api dal melario

14 Dicembre 2008

L'apiscampo Molti apicoltori reputano inutili alcuni accessori, che a nostro avviso meriterebbero più attenzione tanto da essere collocati tra le...

A proposito di arnia: ecco alcuni consigli per non sbagliare l'acquisto

10 Marzo 2009

Il più classico errore che l’apicoltore alle prime armi può compiere, è quello di costituire la prima cellula della propria...

«
»

Gli articoli in evidenza

Contributo lettori

L’Apicoltura Naturale con l’Apis cerana Cerana e altre utopie apistiche

“…Siamo realisti, vogliamo l’impossibile…” Ernesto Che Guevara.

Salve a tutti i lettori del sito, mi chiamo Giorgio e vi scrivo dalla valle del fiume Beas - più nota come Kullu Valley -, situata nel nord-ovest dell’Himalaya nello stato indiano dell’Himachal Pradesh. Sono arrivato qui 4 anni fa, e, dopo aver partecipato  2 anni fa ad un corso di apicoltura con l’Associazione Regionale degli Apicoltori del Lazio, dallo scorso  Aprilemi prendo cura di 6 sciami di ape cerana cerana, indigena di queste montagne, che ho alloggiato in arnie Warrè a 20 lati, quasi circolari, in una radura di montagna  a circa 2000 mt d’altezza. Le pendici di questa valle, che si sviluppa tra i 1000 e i 4000 mt d’altezza ed è situata a circa trentadue gradi  di  latitudine - all’incirca come Marrakech in Marocco -, sono ricoperte da una fitta foresta di varie specie di pini e cedri deodar, e anche aceri, ippocastani e abeti al di sopra dei 2500 mt; oltre a essere un paradiso ornitologico è anche casa di orsi bruni, numerose scimmie, capre selvatiche di montagna e dei sempre più rari leopardi delle nevi.

StampaEmail

Ho cercato il mio futuro per il mondo e l'ho portato a casa

Ho cercato il mio futuro per il mondo e l'ho portato a casa

Mi sono allontanata dal mondo che nella mia testa avevo da sempre abitato quando i miei legami con quella realtà, fatta di un'università che non sono stata entusiasta di frequentare e di un lavoro di ufficio che, seppur in poco tempo, mi ha demoralizzata, sono scaduti. Il giorno della mia laurea, a marzo del 2014, ho voltato pagina, felice di aver concluso un percorso che mi ha insegnato a guardare nella direzione giusta.

StampaEmail

La giornata di una squadra di neutralizzatori di nidi di Vespa Velutina

Organizzate a titolo di volontariato dall'associazione Apiliguria già nel 2014 con attrezzature costruite artigianalmente, dotate di materiale omologato finanziato dalla Regione Liguria nel 2015 e passate quest'anno sotto l'egida del Disafa dell'Università di Torino nell'ambito del progetto Life Stopvespa, le squadre di neutralizzatori di nidi restano per ora - purtroppo - insieme al trappolaggio primaverile, l’unico deterrente all'espansione del calabrone asiatico.

StampaEmail

Dai lettori

L’Apicoltura Naturale con l’Apis cerana Cerana e altre utopie apistiche

25 Gennaio 2013

“…Siamo realisti, vogliamo l’impossibile…” Ernesto Che Guevara. Salve a tutti i lettori del sito, mi chiamo Giorgio e vi scrivo...

Alcuni consigli sul tipo di fondo e di vernice da utilizzare per l'arnia e sul migliore abbigliamento per visitare le api

31 Marzo 2009

Ciao Marco,scrivo dalla Puglia e ho intenzione quest'anno di iniziare l'attività apicola, semplicemente a livello hobbistico. Ho un'infarinatura generale della...

A proposito di blocco di covata: l'esperienza di un lettore

19 Febbraio 2009

Anch'io quest'anno per la seconda volta ho effettuato il blocco di covata su 120 famiglie; direi che il metodo funziona...

Carteggio tra un giovane apicoltore ed uno... un po' meno giovane

02 Gennaio 2011

Pubblico un lungo scambio di mail tra me ed un giovane apicoltore. Credo sia interessante perché sono le domande che...

Come introdurre in una nuova arnia lo sciame artificiale

29 Aprile 2009

Buona sera, intanto complimenti per il sito ben strutturato. Volevo chiederti una cosa: tra un mesetto mi consegneranno il mio...

Ultimi commenti

  • Il candito per le api

    • Marco Valentini 02.12.2018 11:12
      Buongiorno Ziogori, è possibile farlo con la ...

      Leggi tutto...

       
    • Ziogori 02.12.2018 10:16
      Buongiorno marco e possibile fare il candito senza ...

      Leggi tutto...

       
    • Marco Valentini 01.12.2018 10:11
      No, non va usato. Personalmente sono contrario ...

      Leggi tutto...

Bioapi il portale di apicoltura biologica e naturale

Logo Bioapi

Bee Radio Podcast