Corso di analisi sensoriale del miele ad Alberobello, cambiate le date

L’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “B. Caramia – F. Gigante” di Alberobello (Ba), mi ha invitato a tenere come docente un Corso di introduzione all’analisi sensoriale  del miele. Il corso, che si terrà nei giorni 26, 27, 28 e 29 aprile 2012,  è riconosciuto dall’Albo degli Esperti in Analisi Sensoriale del Miele ed è il primo passo del percorso formativo per giungere all’iscrizione all’Albo degli esperti di analisi sensoriale del miele.

Il corso si svolge nelle modalità di uno stage intensivo di 30 ore, che per necessità didattica deve essere svolto in maniera intensiva in un solo blocco in 4 giorni consecutivi, ed è destinato a un numero ridotto di partecipanti (massimo 25 persone), durante il quale saranno fornite al corsista le nozioni necessarie a migliorare le sue conoscenze sul miele (produzione, caratteristiche, tecnologia, legislazione e promozione) e a introdurlo alla pratica dell'analisi sensoriale. Durante il corso saranno effettuate numerose prove pratiche e esercizi di degustazione.

Al termine del corso, i partecipanti saranno in grado di dare valutazioni e formulare giudizi obiettivi sul miele attraverso l'analisi sensoriale.

I destinatari sono apicoltori, tecnici del settore, figure professionali che vengono spesso a contatto con il miele e chiunque sia desideroso di aumentare le proprie conoscenze su questo prodotto ed acquisire la pratica dell'analisi sensoriale come strumento di valutazione della qualità e della valorizzazione e promozione del miele.

Il costo del corso è di 150 euro e verrà attivato solo se si raggiungerà il numero minimo di 20 persone. Ulteriori informazioni e prenotazioni posso essere effettuate per telefono chiamando la segreteria della scuola: 080/431101114 chiedendo del sig. Perry Palmisano, per mail: info@caramiagigante.it o il docente del corso Marco Valentini: 335/6402882.

StampaEmail

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Bioapi il portale di apicoltura biologica e naturale

Logo Bioapi

Bee Radio Podcast