Corso di analisi sensoriale del miele Roma e Arezzo

Ti piace il miele? Vorresti conoscerne tutti i segreti? Imparare a riconoscere i vari tipi di miele dal colore, dall’odore e dal suo gusto? Produci miele e vuoi ampliare le tue conoscenze per migliorare il tuo prodotto dal punto di vista organolettico? Ti piacerebbe diventare assaggiatore di miele?
Allora hai una grande opportunità di diventare un esperto di miele iscrivendoti ad uno dei corsi di introduzione all’analisi sensoriale del miele che si svolgeranno prossimamente: uno ad Arezzo e l'altro a Roma.
Quello di Arezzo è organizzato dall'Associazione Apicoltori delle Provincie Toscane di Arezzo nei giorni 10, 11, 17 e 18 novembre 2012, mentre quello di Roma dall'Associazione Laziale Produttori Apistici nei giorni 24, 25 novembre e 1 e 2 dicembre 2012. Entrambe i corsi sono riconosciuti dall’Albo degli Esperti in Analisi Sensoriale del Miele e sono il primo passo del percorso formativo per giungere all’iscrizione all’Albo degli esperti di analisi sensoriale del miele.
Il corso si svolge nelle modalità di uno stage intensivo di 30 ore, che per necessità didattica deve essere svolto in maniera intensiva in 4 giorni ravvicinati, ed è destinato a un numero ridotto di partecipanti (massimo 25 persone), durante il quale saranno fornite al corsista le nozioni necessarie a migliorare le sue conoscenze sul miele (produzione, caratteristiche, tecnologia, legislazione e promozione) e a introdurlo alla pratica dell'analisi sensoriale. Durante il corso saranno effettuate numerose prove pratiche e esercizi di degustazione.
Al termine del corso, i partecipanti saranno in grado di dare valutazioni e formulare giudizi obiettivi sul miele attraverso l'analisi sensoriale.
I destinatari sono apicoltori, tecnici del settore, figure professionali che vengono spesso a contatto con il miele e chiunque sia desideroso di aumentare le proprie conoscenze su questo prodotto ed acquisire la pratica dell'analisi sensoriale come strumento di valutazione della qualità e della valorizzazione e promozione del miele.
Il costo del corso è di 120 euro e verrà attivato solo se si raggiungerà il numero minimo di 20 persone. Ulteriori informazioni e prenotazioni posso essere effettuate chiamando, per il corso di Arezzo, la segreteria dell'Associazione Apicoltori delle Provincie Toscane: 0575/905355 chiedendo di Federica Mencherini o Mirko Sbragi, per mail: federica.mencherini@confagricolturaarezzo.it; per il corso di Roma, invece, si deve scrivere a Serena Rocchi: serena.rocchi@alpalazio.it. Un alternativa è contattare, per entrambi, direttamente me: 335/6402882; mail: bioapi@tin.it.
Per avere l’attestato del corso valevole per proseguire il percorso formativo di assaggiatore di miele è necessario essere stati presenti almeno a 3 delle 4 delle giornate formative.

StampaEmail

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Bioapi il portale di apicoltura biologica e naturale

Logo Bioapi

Bee Radio Podcast