I fautori dell'apicoltura biologica senza trattamenti si incontrano in Arizona

In Arizona, dal 28 febbraio al 2 marzo, si terrà il settimo incontro a cadenza annuale degli apicoltori biologici statunitensi, organizzato con il supporto di Dee Lusby, apicoltrice e figura di riferimento per tutto quel nutrito gruppo di apicoltori che negli Stati Uniti sta cercando di sviluppare un'apicoltura che vada oltre la definizione europea di biologico, e che viene definita “zero treatment”, ovvero in totale assenza di trattamento chimico delle api e di nutrizione artificiale. Un'apicoltura “pulita e sostenibile” che Lusby pratica nella sua azienda basandosi sulla teoria (contestata però da importanti ricercatori) della “cella piccola”, ovvero su una complessa tecnica di allevamento che permetta una regressione comportamentale dell'ape, tale da riportarla a costruire celle di covata più piccole (4.9 mm), grazie alle quali l'infestazione da varroa e altri patogeni risulterebbe minore.

http://www.bushfarms.com/organic_beekeeping_meeting.htm

StampaEmail

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Bioapi il portale di apicoltura biologica e naturale

Logo Bioapi

Bee Radio Podcast