Una delle cause del colony collapse disorder potrebbe essere un virus

Alle possibili cause della sindrome da spopolamento degli alveari si aggiunge un altro imputato il Virus Israeliano della paralisi acuta (IAPV). In realtà fin dall’inizio era stato dato un certo peso a questo microrganismo (anche se non era stato rilevato in tutti gli alveari soggetti alla malattia) ma in un recente articolo della rivista “Insect Molecular Biology” della Royal Entomological Society, un pool di ricercatori statunitensi e israeliani ha trovato che il virus si era intimamente inserito nel genoma dell’ape. Per fortuna le api che non soccombono, sviluppano una sorta di vaccinazione alla malattia e si salvano da possibili infezioni successive. Il passo successivo è la realizzazione di un farmaco che possa bloccare il virus prima che possa portare a termine i suoi danni.

StampaEmail

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Bioapi il portale di apicoltura biologica e naturale

Logo Bioapi

Bee Radio Podcast