La melittina, un importante componente del veleno d'api, sensibilizza le cellule tumorali del carcinoma epatocellulare umano

Un importante lavoro effettuato da alcuni ricercatori cinesi ha evidenziato un’importante effetto del veleno d’ape su alcuni tumori umani. In particolare hanno visto che la melittina promuove l'apoptosi di una vasta gamma di cellule maligne comprese quelle (come il carcinoma epatocellulare umano) che presentano una grande resistenza al TRAIL (Tumor necrosis factor-related apoptosis-inducing ligand).

Scritto il .

Stampa