Genetica: un solo gene separa l'ape regina dalle operaie

La differenziazione genetica tra ape regina e ape operaia sarebbe da associare a un singolo gene bersaglio, uno di quei geni di particolare valore biologico che per la ricerca è fondamentale individuare. L'ultimo numero di Biology Letters pubblica una ricerca di un gruppo di scienziati della Michigan State University, riportata anche da American Bee Journal Extra. Il gene in questione è responsabile dello sviluppo di zampe e ali, giocando un ruolo cruciale nella possibilità di raccolta del polline, visto che determina la particolare forma delle zampe nella sezione in cui si trova il cestello (detto anche corbicula) per la raccolta del polline. Il silenziamento di questo gene in sede sperimentale ha prodotto in alcuni esemplari la scomparsa del cestello e di altri tratti morfologici collegati alla raccolta di polline, che peraltro è una caratteristica degli insetti dotati di comportamenti sociali più complessi.

http://us1.campaign-archive1.com/?u=5fd2b1aa990e63193af2a573d&id=a7a133bb80

 

StampaEmail

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Bioapi il portale di apicoltura biologica e naturale

Logo Bioapi

Bee Radio Podcast