Il polline come opera d’arte

 

Si è da pochi giorni conclusa al MoMA di New York l’esposizione di Wolfgang Laib, artista tedesco sessantaduenne che fin dagli anni ’70 utilizza per le sue opere d’arte elementi naturali tra cui polline e cera d’api. In particolare l’installazione presentata in questa occasione prevedeva l’uso di un grande quantitativo di polline, che copriva una superficie di cinque metri per sei. L’opera è intitolata semplicemente “Polline di nocciòlo” e si presenta come un tappeto radioso e impalpabile attorno al quale possono raccogliersi i visitatori.

http://www.myartguides.com/new-york-art-fair-2013/exhibitions/item/560-wolfgang-laib

 

StampaEmail

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Bioapi il portale di apicoltura biologica e naturale

Logo Bioapi

Bee Radio Podcast