Altri metodi di lotta biologica alla varroa - Telaino test e fondo antivarroa

Telaino test e fondo antivarroa

Il primo in assoluto, anche per importanza, è l’utilizzo del telaino test che va sempre utilizzato in alternativa al fondo a rete anti-varroa. Questa è una necessità non solo per chi vuol ben utilizzare i principi attivi chimici, ma anche per coloro che volessero utilizzare la lotta biologica per controllare la varroa. Infatti, il telaino test e meglio ancora il fondo antivarroa, se ben utilizzato, ovvero se periodicamente si provvede a cospargere il fondo, che di solito è di lamiera o di plastica con della vasellina filante, può eliminare un buon numero di varroe che accidentalmente cadono sul fondo dell’arnia (e non sono poche). Se non vi è il telaino test queste, appena passa un’ape la parassitizzano di nuovo. Inoltre il telaino test è uno strumento ancora più utile per sapere, in ogni momento, quante varroe, approssimativamente, sono presenti in un alveare. Basta effettuare un semplicissimo calcolo: il numero di varroe totali è uguale al rapporto tra numero di varroe contate sul telaino ed i giorni di permanenza del telaino nell’arnia; il quoziente va poi moltiplicato per cento.

Stampa

Bioapi il portale di apicoltura biologica e naturale

Logo Bioapi

Bee Radio Podcast