Pesante la perdita degli alveari nella provincia di Salamanca

Secondo un censimento effettuato dall’Associazione apicoltori della Salamanca, gli alveari persi in questa regione della Spagna a causa dell'uso di pesticidi, di condizioni meteorologiche avverse e di malattie distruttive come la varroa, variano dal 50 al 70% e si è verificata soprattutto nel mese di ottobre. Questi sono i dati che il presidente, Castor Fernandez, ha offerto durante una riunione con un folto gruppo di specialisti. L’associazione ha visto nello scarso apporto di polline che gli alveari hanno dovuto soffrire in autunno la causa principale delle gravi perdite e, per questo, è stato chiesto alle autorità locali il permesso di spostare gli alveari in Andalusia, Estremadura e sud del Portogallo e con un certo anticipo per porre rimedio al grave problema. Nella provincia di Salamanca si allevano circa 250.000 alveari.

StampaEmail

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Bioapi il portale di apicoltura biologica e naturale

Logo Bioapi

Bee Radio Podcast