Nella contea di Belfort gli apicoltori hanno perso il 64% dei loro alveari

Nel Territorio di Belfort, André Bonnain, presidente della locale associazione apicoltori e il suo collega Guy Michalet, ha comunicato ai propri soci che “il 64% delle colonie sono morte durante la stagione 2007-2008 e molti apicoltori non hanno rinnovato il loro parco animali”. Secondo i rappresentanti degli apicoltori la causa va ricercata su una concomitanza di diversi fattori, tra cui la varroa e i trattamenti ad essi associati. Inoltre vi è una nuova malattia il Nosema ceranae che provoca la morte delle api al di fuori dell’alveare. Sono solo due i laboratori in grado di rilevare con sicurezza la presenza del fungo e sono uno in Spagna e l’altro nel Giura. Poi ci sono anche dei virus tra i quali uno originario di Israele.

StampaEmail

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Bioapi il portale di apicoltura biologica e naturale

Logo Bioapi

Bee Radio Podcast