UE, stanziati 100 mila euro per studiare la moria di api

L'Efsa (European food safety authority) ha stanziato 100 mila euro destinato a finanziare un consorzio di istituti scientifici europei, tra i quali l'Istituto zoo-profilattico sperimentale delle Venezie, per far luce sulla misteriosa moria delle api registrata negli ultimi anni nel Vecchio continente. L’intento è quello di individuare i fattori che possono contribuire alla moria di questi preziosi insetti e colmare i vuoti di conoscenza in materia, in vista di ricerche future. Il progetto che avrà una durata di nove mesi, dovrebbe iniziare a gennaio e sarà coordinato dall'Efsa Assessment methodology unit.

Hubert Deluyker, direttore della cooperazione scientifica dell'Efsa, chiama all’appello, oltre agli scienziati, anche altri interlocutori interessati, come ad esempio le associazioni di apicoltori per condividere i propri dati scientifici, le conoscenze e le esperienze con gli organizzatori di questo progetto

Rimane il dubbio, però, che questo stanziamento sia veramente poca cosa rispetto ad un problema di portata planetaria; più un modo per poter dire che qualcosa si sta facendo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Bioapi il portale di apicoltura biologica e naturale

Logo Bioapi

Bee Radio Podcast