In Argentina è in atto la peggiore siccità da 70 anni a questa parte

Proprio mentre gli apicoltori argentini si trovano nel bel mezzo della produzione (lì siamo all’inizio dell’estate), l’Istituto per la rilevazione del clima INTA di Castelar annuncia che nel paese è il atto la peggiore siccità degli ultimi 70 anni. La maggiore causa è da addebitare ai venti secchi provenienti dal sud seguiti dopo le recenti piogge. E nella provincia di Entre Rìos la situazione delle colture è davvero catastrofica: a soffrirne è soprattutto il mais per la sua esigenza del prezioso liquido, ma la quadro globale si fa pesante anche per girasole, sorgo, riso e soia tanto da far dire agli agricoltori che la situazione è ormai irrecuperabile.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Bioapi il portale di apicoltura biologica e naturale

Logo Bioapi

Bee Radio Podcast