9,2 milioni di euro stanziati dal Governo spagnolo per l’apicoltura iberica

Il vice direttore generale dei prodotti animali, Esperanza Orellana, ha dato seguito alla preoccupazione per il settore apistico spagnolo, stanziando per il 2008 9,2 milioni di euro del Piano Nazionale per l’Apicoltura (PNA). Tutto questo è emerso in una riunione con i maggiori rappresentati delle organizzazioni professionali agricole e della Confederazione delle Cooperative dove hanno discusso dei vari aspetti legati alla gestione e la regolamentazione del settore. È importante per la Orellana, continuare a spingere sulla ricerca in apicoltura al fine di approfondire gli studi sulle problematiche che colpiscono il settore, con particolare attenzione alla sindrome da spopolamento degli alveari (DSC). Tra gli altri temi in discussione, l'analisi della situazione del commercio estero dei prodotti dell'apicoltura, che mette in evidenza il saldo positivo del commercio del miele per il secondo anno consecutivo, a conferma che, in base ai dati disponibili da gennaio a settembre, le esportazioni superano le importazioni di 1.350 tonnellate.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Bioapi il portale di apicoltura biologica e naturale

Logo Bioapi

Bee Radio Podcast