Il miele con i dolci

Mele cotte con miele d’arancio e noci 

Ingredienti: 4 mele renette, 3 cucchiai di miele d’arancio, 3 cucchiai di noci tritate, un po’ di burro Togliete il torsolo delle mele conservando la parte inferiore intatta. Preparate un composto di miele e noci tritate: riempite le mele. Deponete sul fondo della teglia un poco di burro, sistemate le mele ed infornatele a 180°C per mezz’ora. Servite calde. 

 

Crema al miele d’acacia, cotta al forno 

 

Ingredienti:  5 cucchiai e 1/2 di miele di acacia, 3 dl di latte intero, 2 dl di panna, un baccello di vaniglia tagliato a metà, 4 uova sbattute, 2 intere e 2 tuorli, 170 ml di panna montata per servire, 8 violette candite per guarnire 
Prendete 4 ciotole da dessert e versate 3 cucchiaini di miele di acacia in ognuna, girandole in modo da rivestire bene il fondo e i lati; passatele subito nel freezer e lasciate solidificare per 30-40 minuti. Accendete il forno e portatelo alla temperatura di 180°C. Versate il latte in un tegame, aggiungete la panna e la vaniglia e portate a ebollizione. Rimuovete dal fuoco, unite il miele avanzato e fate riposare per qualche minuto lasciando la vaniglia in infusione nel latte. Quando questo è tiepido, estraete il baccello, incorporate le uova battute ed amalgamate bene. Togliete le ciotole dal freezer, travasatevi il composto e sistematele in una pentola per bagnomaria piena d’acqua fredda sino a metà dell’altezza.
Passate al forno già caldo per 35-40 minuti, finché la parte superiore appare dorata e, inserendo un coltello affilato, la lama esce pulita. Per servire, disponete ogni ciotola in un piatto affiancata da un po’ di panna montata; guarnire con 2 violette candite.

 

Soufflé al miele millefiori

 

Ingredienti: 6 uova, di cui 4 tuorli e 6 albumi (a temperatura ambiente), 110 gr. di zucchero finissimo, 3 cucchiai di acqua di fiori d’arancio, 2 cucchiai di miele millefiori, 60 gr. di scorza d’arancio candita a striscioline, burro sciolto per ungere.
Battere, in una terrina, 4 tuorli con lo zucchero finché non sono densi e spumosi. Continuando a battere, colare a poco a poco il miele e unire l’acqua di fiori d’arancio. Montare in un’altra terrina gli albumi a neve poi mescolare, molto lentamente al composto con i tuorli. Nel frattempo, accendere il forno a 200°; ungere di burro e cospargere di un po’ di zucchero delle terrine piccole da soufflè alte 10 cm., quindi travasare il composto nei contenitori, rimanendo un paio di cm. al di sotto del bordo. Mettere nel forno già caldo per 10/15 minuti, finché la parte superiore acquisti un bel colore dorato. Servire subito caldi.

 

“Copeta” al miele millefiori

 

Ingredienti: 1 kg. di miele millefiori, 800 gr. di noci sgusciate, 2 fogli d’ostia (da prendere in pasticceria).Far scaldare in un tegame, a fuoco lento, il miele con le noci, mescolando in continuazione. Mantenere a bollore per 10 minuti poi stendere uniformemente il composto su di un foglio d’ostia. Ricoprire col secondo foglio d’ostia, facendo attenzione che il composto non fuoriesca dai bordi, appiattire col matterello allo spessore di 4 mm e porre dei pesi sopra finché non si raffredda. Tagliare a barrettine di 3x8 cm circa. E’ molto energetico, soprattutto quando fa freddo. Per conservare si può avvolgere in carta stagnola.

 

Dolce di noci e albicocche al miele di melata

 

Ingredienti: 250 gr. di farina, 4 uova, 250 gr. di burro, 150 gr. di zucchero di canna (quello fino), 2 cucchiai di miele di melata, 100 gr. di noci sgusciate, 100 gr. di albicocche secche, 3 cucchiaini rasi di lievito in polvere, cucchiaino di cannella, 1 pizzico di chiodi di garofano in polvere, 1 pizzico di zenzero macinato, i bustina di zucchero vanigliato, un po’ di zucchero a velo.
Lavorare il burro (tolto precedentemente dal frigo) assieme allo zucchero di canna fino ad ottenere una massa spumosa. Aggiungere, sempre mescolando, lo zucchero vanigliato, le uova, la farina mischiata al lievito e alle spezie ed infine il miele di melata. Tenere da parte alcune noci ed albicocche per la decorazione. Tritare grossolanamente i restanti frutti ed unirli al composto. Versare la pasta in uno stampo a cassetta (30 cm), imburrato e foderato di carta oleata e cuocere in forno a 180° per 70 min circa. Dopo 30 min di cottura fare un taglio lungo la superficie del dolce. Lasciar raffreddare, decorare con pezzi di gherigli di noci e albicocche lungo il taglio; spolverizzare con lo zucchero a velo.

 

Crostata con confettura d’arance al miele d’arancio

 

Ingredienti:per la pasta frolla: 250 gr. di farina, 1 uovo intero più 1 tuorlo, 130 gr. di burro, 130 gr. di miele d’arancio, scorza di limone grattugiata;per il ripieno: circa 150 gr. di confettura d’arance amare, 50 gr. di noci sgusciate e spezzettate grossolanamente.
Preparare la pasta frolla classica e lasciarla riposare per un paio d’ore in frigo. Stendere la pasta nella tortiera e versare, spalmando, la confettura d’arance. Fare delle strisce con la pasta oppure fare cuori o stelle con degli stampini. Sbriciolare i gherigli di noci sopra e cuocere in forno a 180° per 30 min. circa.

 

Torta di ricotta al miele d’acacia

  

Ingredienti: per la torta: 250 gr. di farina, 1 uovo intero, 100 gr. di burro,75 gr. di zucchero, 1 bustina di zucchero vanigliato;per il ripieno: 500 gr. di ricotta di pecora, 170 ml di latte, 5 uova, 150 gr. di miele d’acacia, 1 scorza di limone grattugiato, 70 gr. di burro, 1 cucchiaino colmo di amido di mais
Preparare la pasta disponendo la farina a fontana e mettere dentro lo zucchero, l’uovo e il burro a pezzetti, lavorandolo con la farina. Impastare fino ad ottenere una pasta liscia e lasciarla riposare per un’ora in frigo. Far sgocciolare bene la ricotta, aggiungere il latte, i tuorli, il miele, il burro fuso, l’amido di mais, la scorza di limone e mescolare fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti. All’ultimo aggiungere le chiare montate a neve con un pizzico di sale.Spianare la pasta e foderare con questa il fondo e i bordi di una tortiera a cerniera. Versarvi il composto e cuocere in forno a 180/200° per circa 60 min.      

StampaEmail

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Bioapi il portale di apicoltura biologica e naturale

Logo Bioapi

Bee Radio Podcast